Login Username Password
Login automatico ad ogni visita    
Registrati
Registrati
Indice del Forum » Campionato di calcio » Grande Colledimezzo, eliminata ai play off ingiustamente.

Nuovo Argomento   Rispondi
Grande Colledimezzo, eliminata ai play off ingiustamente.
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Camicarrea
Appassionato


Appassionato

Registrato: 10/11/07 18:02
Messaggi: 239

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2015 11:43 am    Oggetto: Grande Colledimezzo, eliminata ai play off ingiustamente. Rispondi Citando

GRANDE COLLEDIMEZZO.
Avrei preferito scrivere del Colle che ha ceduto le armi al San Martino, che ha subito il gioco dei giallorossi, che non ha mostrato gioco, nŔ impegno, che non ha graziato come sempre l'avversario sbagliando occasioni su occasioni, che non ha subito gol assurdi come sempre su tre calci piazzati, di cui l'ultimo, un rigore, doloroso, beffardo, crudele, al 119░, quando ormai l'avversario era stanco, demoralizzato, rassegnato alla sconfitta, di fronte a una squadra che imperversava, si gettava in attacco, spavalda e temeraria, sul 3-2, a due minuti dalla fine, con la finale play off in tasca, fino a subire un contropiede, quello che costringeva i nostri difensori al fallo decisivo, al limite destro dell'area, di fronte agli increduli giocatori marrucini, e al pubblico di casa, assiepato sulla tribuna, armata di fumogeni, mortaretti, maglie giallorosse, e muto, attonito, che ammirava i nostri giocare sulle fasce, manovrare a centrocampo nonostante il campo buono per collocarvi una tendopoli, allestire i tavoli per una scampagnata, per una sagra paesana, ma non per giocarci a calcio, tante erano le buche, le toppe di erba, contornate da metri quadri di margherite, camomille, e persino ortiche negli angoli... Su tutto questo i Nostri combattevano, subivano gol assurdi ma pareggiavano immediatamente i conti, con Camillo D'Amico prima, e poi dopo che i padroni di casa erano andati in vantaggio 2-1 a un quarto dalla fine con una punizione spiovuta in area con l'attaccante lasciato solo, inspiegabile, come sempre, ecco il bolide di Novello infilare l'incrocio dei pali, un minuto dopo, ad avvertire i marrucini che quella era la migliore squadra del girone. E non bastava un pareggio a dimostrarlo. Infatti ecco Iamunno appena entrato, al 95░, portare in vantaggio meritato il Colle, dopo un duetto delizioso con il mister centravanti D'Alessandro. Palombella del ragazzo di Pietraferrazzana e i giochi erano fatti.
I Nostri continuavano a macinare gioco: avrebbero fatto sorridere persino Zeman, nel vederli giocare con la difesa a centrocampo, far pressing, bucare la fasce e offrire a Di Iorio, D'Alessandro e Iamunno il gol del 4-2, che avrebbe messo fine a quella gara giÓ finita. Invece si sbagliava, come Ŕ accaduto durante tutto l'anno. Maledetta sfortuna, maledetta 'imprecisione sotto rete' come si dice in genere in questi casi... Ma oggi Ŕ stata fatale.
Un minuto dal terrmine quell'assurdo contropiede, il giocatore avversario che cade, 30 cm dentro l'area, l'arbitro che indica il dischetto, una visione surreale, assurda, il pubblico di casa annichilito che grida, urla, tira fuori le bandiere ammainate, il nostro grido magico 'Colle Colle' che si spegne in gola, il rigore che per poco Paolucci non para...e poi, un minuto dopo l'arbitro che fischia la fine...
Che si pu˛ dire?
Ragazzi siete grandi, generosi, inimitabili, tutti, dall'allenatore all'ultimo panchinaro. Vedervi tristi e in lacrime dopo la partita Ŕ stato meraviglioso.
Chi non ha potuto o voluto vedervi ha perso un grande spettacolo.
E in pi¨, quest'anno si Ŕ potuta ammirare la vostra disciplina in campo, conseguenza della consapevolezza di essere i pi¨ forti.
Ringrazio a nome della ASD Colledimezzo i giocatori, i tifosi, tutti coloro che hanno contribuito economicamente, ovvero tutto il paese (di questo c'Ŕ da essere orgogliosi).
La nostra Ŕ una delle squadre pi¨ giovani del campionato. Il nostro Ŕ il paese pi¨ piccolo del girone. Piccolissimo in confronto a squadre di Chieti e Francavilla, piccolo in confronto a paesi come Gessopalena o Torricella, Montenerodomo o Villa Santa Maria, Pretoro e Caldari, o Canosa...
Eppure siamo stati tra i pi¨ grandi, se non i pi¨ grandi, e questo Ŕ stato il giudizio di tutti gli avversari, che ci hanno temuto e rispettato.
E questa Ŕ la cosa pi¨ importante.
Arrivederci al prossimo anno, con la volontÓ di fare ancora meglio, con l'aiuto e il contributo dei nostri compaesani, tutti, vicini e lontani.
Forza Colle, sempre!
_________________
Camicarrea
Top
Profilo Invia Messaggio Privato
Mostra prima i Messaggi di:   
Nuovo Argomento   Rispondi    Indice del Forum » Campionato di calcio Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere a nessun Argomento
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi

Regione Abruzzo Pescara 2009